Transplante Capilar
GH Global Health Hair Dr Ugur Altuntas
Chiamateci o inviateci le vostre foto da WhatsApp, e-mail o O attraverso il sito web e noi valuteremo gratuitamente il vostro caso.
soddisfazione-garantitaglobal

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono

Allegare 6/7 foto per la valutazione medica.


Trapianto di capelli in Turchia: tecnica FUE

La tecnica di trapianto capillare FUE consiste nell’estrazione diretta e individuale delle unità follicolari. La tecnica si basa sull’estrazione di capelli dalla parte posteriore della testa e si innesta nelle aree danneggiate dall’alopecia.

 

Questa tecnica è minimamente invasiva e non lascia cicatrici. È necessario che esistano abbastanza capelli nella zona donante per coprire l’area da trapiantare.

Come fare il trapianto

Fase iniziale

Il primo passo per eseguire il trapianto attraverso la tècnica FUE è preparare la zona donatrice di capelli. Questa si taglia fino a 3 mm di lunghezza e viene anestetizzata localmente, sia la zona donatrice di capelli sia la zona ricevente. L’effetto dell’anestesia dura fino a 10-12 ore. Durante l’operazione il paziente può dormire, ascoltare musica, distrarsi con la TV o leggere. A seguito dell’anestesia inizia la fase di estrazione dei follicoli attraverso microchirurgia, prendendo le unità singolarmente senza lasciare alcuna cicatrice. Con questa tecnica possiamo estrarre diversi tipi di unità follicolari: di un capello, più appropriate per la parte frontale, o di due o più peli per le zone che necessitano una densità capillare superiore.

Fase di estrazione

Nella fase di estrazione, i loro innesti si prenderano dalle parti laterali o posteriori del cuoio capelluto, che dopo essere trapiantati accuratamente con l’aiuto del microscopio, saranno introdotti con attenzione attraverso delle micro-incisioni nelle loro aree di ricezione (senza capelli). I loro follicoli si estraggono singolamente dalla zona donatrice e si impiantano nuovamente nelle zone dove c’è mancanza di capelli (tra le 35-40 unità per centimetro quadrato). L’estrazione viene eseguita con micro-incisioni inosservabili intorno ad ogni follicolo scelto per il trapianto. È un trattamento chirurgico poco invasivo. Il paziente potrà tornare rapidamente alla vita usuale e le cicatrici sono praticamente impercettibili, senza cuciture, graffette o qualsiasi segnale di trapianto. Il post-operazione è praticamente inesistente e i capelli continueranno il loro normale ciclo di crescita.

Fase di progettazione

Una volta estratti i follicoli, si comincia la fase di disegno. Il medico e il paziente decideranno quale è la posizione migliore per i capelli da trapiantare, secondo la densità desiderata e il numero di estrazioni. Grazie alla tecnica FUE il trapianto di capelli viene eseguito secondo le esigenze del paziente.

Post-operazione

Il post-operazione è eccellente, anche se durante le prime 24 ore il paziente noterà un lieve rossore nelle zone trattate. Passate queste prime ore questi segni inizierano a scomparire. In una visita successiva (inclusa nella nostra offerta) si controllerà il processo. I primi giorni dopo l’intervento chirurgico sono i più critici, il paziente deve avere molta cura di non colpire la zona trattata ed evitare colpi o graffi. Passata una settimana il paziente potrà lavarsi l’area interessata. La maggior parte dei capelli impiantati caderanno durante i primi tre mesi dall’operazione a causa dello stress dell’operazione. Un risultato estetico ottimo si ottiene dopo mezzo anno dal trattamento.

Trapianto + Sedazione locale indolore

Hair Transplant + Painless local sedation

Prima di eseguire un impianto capillare, viene eseguita una sedazione locale non dolorosa direttamente sul cuoio capelluto.

La sedazione effettuata finora è stata la classica sedazione ad ago che ha fornito il farmaco e l’idea del dolore dovuto alla puntura è stato un pensiero sgradevole.

La situazione è cambiata, in Global Health usiamo una soluzione alternativa che offre ai nostri pazienti la sedazione con una siringa senza ago. Si tratta di una piccola pistola ad aria compressa che, una volta attivata sulla pelle, vaporizza l’anestetico attraverso l’epidermide senza causare alcun dolore al paziente.

I VANTAGGI DELLA TECNICA ERANO

NO NOCIVO: sentiremo solo una leggera pressione nell’area in cui viene applicato.

TEMPO DI SEDAZIONE MOLTO RIDOTTO: Con questo approccio possiamo controllare meglio la quantità di farmaci e quindi gli effetti non sono così duraturi come l’anestesia classica dell’ago.

SENZA PAURA: Come regola generale, gli aghi non sono molto amichevoli per qualsiasi paziente, quindi il problema della paura degli aghi è risolto alla radice.

VELOCITÀ: Il processo è molto più rapido ed efficiente della classica iniezione ad ago.

UE DI NORMA: Questo sistema è sicuro, è stato testato e provato dall’Unione Europea della Salute in conformità alla Direttiva UE 2010/32/UE, recepita con l’Ordinanza ESS/1451/2013 del 29 luglio.

Grazie a questa innovazione vogliamo offrire un servizio di innesto confortevole, confortevole, sicuro e indolore.